Ready ToDo di Novembre… il burro lo faccio da me!

Forrest Gump lo diceva sempre: “…siamo come pane e burro!” – forse perché il burro lega bene davvero con tutto!
Naturalino ovviamente è portavoce di una vita sana, regolare e fatta di buone abitudini… ma ogni tanto lo strappo alla regola deve esserci!

Novembre è il mese che precede le festività natalizie le quali, che si festeggino o meno, entreranno comunque a far parte delle nostre giornate. Di solito è in questo periodo che si preparano dolci, biscotti, pietanze speciali e particolarmente ricche di grassi.

Molto spesso ci troveremo infatti ad utilizzare il burro come ingrediente, ogni volta che vogliamo fare dei frollini, delle crostate, arricchire una lasagna, cucinare crepes o anche solo da spalmare sul pane caldo al mattino…

Grasso sì… ma tanto buono!
Allora perché non provare, anche in questo caso, ad autoprodurlo?

Il burro non è un alimento complesso, è semplicemente la parte grassa della panna liquida ed il trucco per averlo fresco a casa ogni volta che vogliamo, è sapere come estrarlo!

Naturalino ha sperimentato il burro fai da te, partendo da panna freschissima e ovviamente di ottima qualità. Questo non comporterà sicuramente un risparmio in termini di Euro, perché si può trovare del burro discreto per pochi spiccioli, ma, come sempre, sapremo che quello che stiamo per mangiare è frutto di una nostra scelta selezionata di materie prime buone.

Burro fatto in casa

Tutorial Burro fatto in casa

Se avete voglia di preparare delle crostate o dei frollini da tè, che in questo novembre piovoso ci stanno tutti, utilizzate un burro fatto con le vostre mani, sentirete che differenza!

Il procedimento è semplicissimo, il risultato delicato e cremoso e migliore è la panna che sceglierete, più gustoso sarà il vostro panetto di burro… Ma non mangiatene troppo!

Consiglio: se avete provato le ricette di Naturalino per il pane fatto in casa e la marmellata di mele, pere e cannella… beh provate a fare colazione con una fetta del nostro buon pane, burro e marmellata!

BURRO FAI DA TE
…in 1 minuto con il 
Foto tutorial!

Strumenti

  • Formine in silicone o plastica per creare i panetti
  • Cucchiaio
  • Colino
  • Sbattitore a fruste
  • Ciotole

Ingredienti

  • Panna fresca

Procedimento

Lasciar raffreddare per 10 minuti la ciotola dentro cui monteremo la panna.

Montare la panna fresca fino a che non sarà indurita e continuare ad emulsionare con lo sbattitore per ancora 5-8 minuti, fino a quando avverrà la separazione della parte grassa (il burro appunto) da quella acquosa chiamata “latticino” (liquido acidulo e bianco che potrà essere riutilizzato in molte ricette al posto del latte).

Quando la parte burrosa sarà compatta e il latticino depositato sul fondo della ciotola, possiamo spegnere lo sbattitore, recuperare tutto il burro e schiacciarlo dentro un colino per eliminare ulteriore liquido.

A questo punto il burro è pronto per essere messo nelle formine o in semplici piccoli contenitori. Schiacciatelo e compattatelo bene, chiudetelo e riponetelo in frigo!

Burro fatto in casa

Burro fatto in casa – tutorial

Consiglio: se pensate di consumare il burro per la colazione, utilizzate i contenitori del ghiaccio per avere dei cubetti piccoli, in questo modo avrete meno sprechi e sarà più semplice dosarlo al mattino!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...