5 ingredienti vegetali per un balsamo labbra fai da te!

Se anche tu tendi ad avere labbra screpolate sia d’estate che in inverno e hai voglia invece di avere una bocca sempre al top (senza poi parlare di tutti i fastidi derivanti dalla screpolatura, come herpes, irritazioni e dolore…) prova a fare in casa un delicatissimo balsamo labbra naturale!

Che è ottimo anche come idea regalo…

Fidati: non serve essere dei dermatologi per capire che un prodotto può fare più o meno bene alla nostra pelle in base agli ingredienti che contiene.

Lasciati dire che la maggior parte dei balsami o burrocacao presenti sul mercato contengono una marea di ingredienti inutili e a volte anche dannosi.

Per non parlare dei test su animali che vengono fatti e che, a parer mio, potrebbero proprio essere evitati.

Inoltre costano pure tanto! Quindi perché ci vogliamo fare del male?

balsamo labbra

Se trovi utile questo articolo mi farebbe piacere saperlo, puoi lasciarmi un commento oppure mettere MI PIACE alla pagina Facebook dove troverai tanti altri consigli e una comunità di appassionati di oltre 800 persone!
Se ti piacciono le mie foto, seguimi anche su Instagram per conoscere più da vicino il mio mondo green… non costa nulla, ma mi renderà molto felice… Grazie! 🙂

 

Autoprodursi un burro di cacao o come in questo caso un balsamo labbra, è semplicissimo.

La ricetta che vi propongo prevede l’acquisto di ingredienti molto economici e facili da reperire.

Si possono acquistare una volta e poi riutilizzare in altre preparazioni!

Chi fa da sé fa per tre! Cominciamo!

Se non conosci dei negozi biologici o un apicoltore fidati, puoi Acquistare gli ingredienti più particolari come la cera d’api e il burro di Karité comodamente online.

Ecco quelli che ho utilizzato io e di cui sono davvero soddisfatta… hanno un ottimo rapporto qualità prezzo e sono arrivati in tempi brevissimi!

Carrello della spesa – dove acquistare prodotti online sicuri per autoproduzione cosmetica

Dove acquistare Burro di Karité

Dove acquistare cera d’api

INGREDIENTI

1 cucchiaio di olio d’oliva
1 cucchiaio di olio di semi vari (ce ne sono molti in commercio, uno dei migliori è Olys di Carapelli)
½ cucchiaio di burro di Karitè (si acquista in erboristeria oppure online)
1 cucchiaio di cera d’api (si trova dagli apicoltori, in erboristeria oppure sempre online)
½ cucchiaino di miele

STRUMENTI

Piccolo pentolino per fare un bagnomaria

Contenitore in acciaio per far scaldare gli oli

Cucchiaio

Stick riciclati e sterilizzati di burrocacao oppure contenitori per creme.

Vanno bene anche i contenitori di alluminio di alcuni tipi di caramelle!

PROCEDIMENTO

Prima di ogni cosa laviamo e sterilizziamo con alcool alimentare tutti gli strumenti!

Far scaldare il pentolino del bagnomaria con all’interno il contenitore di acciaio nel quale andremo a lavorare gli oli.

Aggiungere il cucchiaio di olio di oliva e l’olio di Olys.

Aggiungere la cera d’api e mescolare lentamente finché non si sarà completamente sciolta.

Aggiungere il miele ed a fuoco spento (il bagno maria deve essere sempre delicato e mai troppo bollente) aggiungere il burro di Karitè.

Il Karità è un burro che deve essere sciolto con delicatezza, per questo si spegne la fiamma… mescolare fino a completo scioglimento.

Dobbiamo essere molto precisi e veloci una volta sciolti tutti gli olii a travasare nei contenitori, perché la cera d’api tenderà ad addensarsi subito!

Riempiamo i contenitori e lasciamoli freddare qualche minuto.

Una volta freddi possiamo chiuderli e confezionarli come meglio vogliamo!

Balsamo labbra miele

Bagnomaria con gli oli

Balsamo labbra miele

Cera d’api biologica

Balsamo labbra miele

Sciolta la cera e il miele aggiungere il Karitè

Travasiamo con precisione

Travasiamo con precisione

Balsamo labbra al miele

Balsamo labbra al miele

Balsamo labbra al miele

Balsamo labbra al miele

 

Balsamo labbra al miele

Etichettiamo con fantasia!

Balsamo labbra al miele

Etichettiamo con fantasia!

Se trovi utile questo articolo mi farebbe piacere saperlo, puoi lasciarmi un commento oppure mettere MI PIACE alla pagina Facebook dove troverai tanti altri consigli e una comunità di appassionati di oltre 800 persone!

Se ti piacciono le mie foto, seguimi anche su Instagram per conoscere più da vicino il mio mondo green… non costa nulla, ma mi renderà molto felice… Grazie! 🙂

Annunci

6 pensieri su “5 ingredienti vegetali per un balsamo labbra fai da te!

    • Ciao Silvana e scusa il ritardo nel risponderti! Se vuoi una ricetta 100% vegana la cera d’api può essere sostituita da un emulsionante di tipo vegetale, io non ho ancora mai provato ma mi hanno suggerito questi: cera di soia o anche cera candelilla, reperibili online… farò delle prove e ti farò sapere! 🙂

      Mi piace

    • Ciao Giulia e grazie del commento! Questo tipo di prodotti fatti in casa, non avendo conservanti, vanno usati per 4-5 mesi al massimo… Io ne faccio sempre in piccole quantità oppure li regalo, per evitare che restino fermi per molto. Comunque non succede nulla di grave se “scadono” perché al massimo se ti accorgi che inizia a dare quell’odore di quando l’olio è rancido, vuol dire che è andato a male e quindi lo butti… A me non è mai successo perché dimezzo le dosi della ricetta, uso contenitori piccoli e quindi dopo un paio di mesi è finito! 😉

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...