About

Questi siamo io e Naturalino: una caotica più che trentenne sempre sull’orlo di una crisi di iperattività creativa ed un amico immaginario, pronto a sfornare consigli di decrescita felice!
Ma che ho scritto?!

Bene! Se sei arrivato in questa remota pagina del mio blog sicuramente qualcosa ti ha incuriosito.

No, no… non scappare subito!
Non scriverò più di 10 righe perché sto imparando l’arte della sintesi:

pare che se hai un blog e ti dilunghi, sei uno sfigato.

Tipo neolaureato-disoccupato che scrive cose filosofiche col portatile in uno Starbucks… che in Italia manco c’è.

Ho creato Naturalino per condividere argomenti costruttivi e utili.

Scrivo per passione e non per lavoro, quindi non sono più stressata e non ho più il tic alla palpebra.
Ma ho anche cambiato lavoro, smesso di indossare tailleur in-gessati e di bere 10 caffè al giorno.

Credo che pensare positivo serva a realizzare un mondo migliore, nel mio piccolo mi sveglio ogni mattina e metto in pratica i consigli di Naturalino; mi fa sentire bene, il buonumore contagia le persone che incontro e tutto diventa più facile.

Provaci dai… non dobbiamo salvare il mondo, due punti e una parentesi a volte bastano 🙂

Sperimento qualsiasi tipo di autoproduzione (in cucina, campagna, casa e cosmetica) che possa aiutare l’ambiente e aiutare me a risparmiare soldi, tempo e fatica, perché nella vita tutto torna e tutto è connesso. Sempre.
Come i fagioli e il gabinetto. Sì, l’ho scritto davvero…

Come promesso: poche righe!

Spero di essere stata una sufficiente blogger in questa nascosta e ambigua pagina di presentazione e di non aver abusato dei punti-e-virgola.

Mamma che ansia il web social, marketing, tag strategy, blogging, sharing… dicono pure che fa figo l’hashtag, che da quando lo trovi sulla tastiera a quando azzecchi la combinazione per digitarlo passa un quarto d’ora…….. ° § ç [ ] @ ¶ #Naturalino #perviverealverde

Grazie per aver letto fino a qui, goditi il blog!

 

Disclaimer e Privacy

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

L’autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L’autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

 

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome, che possono anche non essere pubblicati insieme al commento postato dall’utente, mentre l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e i dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog, in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ art. 7 del D.Lgs. 196/2003.

2 pensieri su “About

  1. Ciao Naturalino, hai per caso novità per la produzione del sapone in casa senza usare la soda caustica? Ho un pò di paura nel maneggiarla in quanto non la conosco molto bene. Nel web ho trovato diverse ricette, ma quasi tutte utilizzano la lisciva, che si ok è un prodotto naturale, ma poi siamo veramente sicuri che non sia così dannoso per la nostra salute, insomma stiamo sempre parlando di cenere, cioè legna arsa e quindi come qualcosa che potrebbe non essere molto salutare.
    Studiamo insieme e vediamo se troviamo qualche buona soluzione?

    Mi piace

    • Ciao Marzietta83,
      grazie per il commento!
      Ti posso dire per esperienza personale che con la lisciva ricavata dalla cenere è impossibile ricavare delle saponette solide… Ci ho provato e riprovato, ma credo sia quasi una leggenda. Senza soda caustica non si avvia il giusto processo chimico necessario alla solidificazione dei grassi che generano il sapone. Anche le nostre nonne la usavano, mentre usavano la lisciva della cenere per il bucato, per lavare ad esempio le lenzuola lasciandole in “ammollo” in una soluzione di cenere bollita, appunto la lisciva. Ti posso consigliare il libro su cui mi sono ispirata io per fare il sapone, si chiama “Il tuo sapone naturale” di Tadiello e Garzena. Ce ne saranno tanti altri di libri ben fatti e sicuramente nessuno consiglierà la lisciva al posto della soda. Se hai timore di usarla, e lo posso capire, puoi provare a fare delle saponette con la glicerina che è innocua e molto più semplice da usare. Si trovano tante ricette su web se cerchi… io non l’ho ancora sperimentata la glicerina, ci proviamo? Se hai qualche idea a riguardo la scriviamo sul blog!
      A presto…

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...